SCADENZA SALDO IMU 2019

27/11/2019

Si ricorda che il 16 dicembre 2019 vi è la scadenza della seconda rata dell’IMU.
Il versamento è in autoliquidazione, quindi il contribuente non riceverà nessun modello da parte degli uffici comunali ma sarà lo stesso utente a provvedere al calcolo e alla compilazione del modello F24, con mezzi propri o tramite terzi.

Per maggiori informazioni clicca qui

Si precisa che a santa Maria Coghinas la TASI NON SI PAGA.

aliquote deliberate dle Consiglio Comunale :
Fattispecie Aliquota
Abitazione principale e relative pertinenze (solo categorie A/1, A/8 e A/9) 4,00‰
Unità immobiliari concesse in uso gratuito a parenti 7,60‰
Unità immobiliari a destinazione ordinaria appartenenti al gruppo B catastale B2 10,60‰
Unità immobiliari ad uso produttivo appartenenti al gruppo catastale D1 (opifici) 10,50‰
Unità immobiliari ad uso produttivo appartenenti al gruppo D categoria catastale D1: In applicazione dell’art. 18 comma 4 del Regolamento IMU si applica l’aliquota IMU base alle imprese artigiane e alle imprese neo costituite; 7,60‰
Unità immobiliari ad uso produttivo appartenenti al gruppo D categoria catastale D1: Per gli immobili accatastati in questa fattispecie e rientranti nell’area denominata P.I.P., in considerazione che a tutt’oggi sono state completate una parte delle urbanizzazioni primarie, pertanto continuano a causarsi disagi all’utilizzazione e fruizione della stessa, si ritiene di aumentare gradualmente l’aliquota di 0,90 punti; 8,50‰
Aliquota ordinaria 7,60‰
Altri fabbricati 7,60‰
Terreni agricoli 7,60‰
Aree fabbricabili escluse zona P.I.P. 7,60‰
Aree fabbricabili in zona P.I.P. 10,60‰
Detrazione per abitazione principale € 200,00

Il valore delle aree fabbricabili sono nella seguente Tabella